Burj Al Babas turchia

Turchia: la città abbandonata dei castelli

Doveva essere un luogo incantato ed invece è diventata una città spettraleBurj Al Babas Villa è villaggio che si trova in Turchia, a circa 3 ore di macchina da Instanbul. La particolarità di questo villaggio è che le sue case sono castelli e che è considerato uno dei fallimenti immobiliari più catastrofici del paese. Scopriamo insieme la storia.

Il villaggio di Burj Al Babas

L’idea di questo villaggio da favola nasce nel 2016, grazie alla discutibile intuizione, di un groppo di immobiliaristi turchi, che decidono di approvare e finanziare il progetto, per un costo totale di ben 205.000.000 di dollari. Il luogo scelto è la cittadina di Burj Al Babas.

Le intenzioni erano quelle di creare un villaggio con abitazioni identiche, e destinate ad un pubblico selezionato. Il tempo per realizzare l’opera è di 3 anni, con la possibilità di personalizzare gli interni, con spese a carico dell’acquirente.

Si decide così che le abitazioni dovevano avere le sembianze dei castelli, per l’esattezza di castelli in perfetto stile francese. I lavori iniziarono e vennero costruiti ben 732 castelli dal costo di quasi mezzo milione di dollari ciascuno.

Burj Al Babas: la città dei castelli abbandonati

Burj Al Babas castelli abbandonati

Cosa successe poi? Prima che venissero completate strade e illuminazione, i soldi finiscono ed i compratori spariscono nel nulla. Questo assieme alle ricerche di mercato completamente sbagliate, che avevano dichiarato una crescita economica della Turchia senza precedenti, furono la causa del completo fallimento del progetto Burj Al Babas Villa.

Ora nella valle non rimangono altro che i 732 castelli fantasma, uno vicino all’altro, che suscitano un misto tra stupore, angoscia e amarezza oltre che per i soldi sprecati, soprattutto per il disastro ecologico e paesaggistico compiuto.

Oggi la società immobiliare ha ancora un regolare sito internet, che documenta tutte le varie fasi della costruzione del villaggio. Nel 2017 i lavori sono stati fermati ed oggi la zona è in completo stato di abbandono. Questo unito al fatto che le costruzioni siano dei castelli, da sempre luoghi per antonomasia di mistero, conferiscono a Burj Al Babas, un aspetto decisamente spettrale. 

Burj Al Babas

I castelli abbandonati in Turchia

Ogni castello, tra l’altro molto simile a quelli della Disney che vediamo nei parchi giochi di tutto i mondo, ha una superficie quadrata di 325 metri. Ciò vuol dire che sono stati sottratti alla natura ben 250 mila metri quadrati. L’area infatti si trova vicinissima ad un bosco che è stato quasi totalmente abbattuto per far posto ai castelli. Il progetto prevedeva anche la costruzione di una moschea e di un enorme centro commerciale.

Ogni villa/castello vale circa mezzo milione di dollari ed i costruttori sono convinti che per coprire i debiti, basterà vendere la metà delle lussuose abitazioni. Il loro ottimismo deriva dal boom di investimenti immobiliari stranieri registrato nel 2018 in Turchia, grazie al crollo della lira turca. In attesa di conoscere il seguito della storia dei castelli di Burj Al Babas abbandonati, vediamo insieme nella gallery come doveva essere il progetto finale e gli interni delle lussuose abitazioni. 

Ti è piaciuto l’articolo? Aiutaci a crescere e condividi. Grazie 💗

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...