Il mese di Marzo: curiosità

Il mese di Marzo: curiosità

Non si sa bene il perchè, ma non appena arriva il mese di Marzo, la nostra mente va subito alla Primavera e all’Estate. Si inizia a pensare alla prova costume, si comprano i primi fiori da piantare in terrazzo e si fanno tanti buoni propositi, proprio come se fosse l’inizio di un nuovo anno.

Marzo è per molti di noi il mese del cambiamento, il mese delle giornate che iniziano ad allungarsi, il mese che proclama la fine dell’inverno, insomma un mese forse poco considerato eppure ricchissimo di novità, cambi di stagione e ricorrenze. Cerchiamo di conoscerlo meglio.

LEGGI ANCHE:

Dindim, il pinguino che ogni anno va a trovare l’uomo che gli ha salvato la vita

Storia del Carnevale

Marzo: origini del nome

Pensate che nel calendario di Romolo, Marzo era il primo mese dell’anno. Poi nel calendario giuliano, cioè il calendario solare che si basa sul ciclo delle stagioni, diventa il terzo ed ha 31 giorni.

Il suo nome deriva dalla lingua latina e precisamente dalla parola Martius, un omaggio al dio romano della guerra Marte. Questo mese segna un importante passaggio, ovvero la fine dell’inverno e l’inizio della primavera. Quando inizia la primavera 2019? Il 20 Marzo.

Una delle caratteristiche principali di questo mese è una incredibile instabilità atmosferica e non a caso uno dei detti più famosi è “Marzo pazzerello guarda il sole e prendi l’ombrello”.

Marzo: proverbi

E a proposito di detti e proverbi legati al mese di Marzo, oltre al già citato Marzo pazzerello, ce ne sono molti altri. Eccone alcuni e se ne conoscete altri, scriveteci, sarà un piacere allungare la lista.

Neve marzolina dalla sera alla mattina.

Vento di Marzo non termina presto.

Marzo asciutto ed aprile bagnato, beato il villano che ha seminato.

Marzo ventoso, frutteto maestoso.

Chi nel Marzo non pota la sua vigna, perde la vendemmia.

Pace tra suocera e nuora dura quanto la neve marzola.

Marzo cambia sette cappelli al giorno

Marzo: eventi

curiosità mese di marzo

Il mese di Marzo è ricco di eventi e ricorrenze. Al primo posto troviamo il giorno 20, inizio della primavera. Poi il 29 ricorre la festa del papà e le giornate che si allungano, questo vuol dire che è ora di spostare le lancette dell’orologio. Quando inizia l’ora legale 2019? Si dormirà un’ora in meno, ma si avrà più luce. L’ora legale scatterà domenica 31 marzo 2019 alle ore 2.00, quando si dovranno spostare le lancette in avanti di un’ora.

E poi ancora l’8 marzo è la festa della donna e quest’anno il Carnevale cade il 5. A Marzo, oltre a quella della donna, si tengono tante altre importanti giornate mondiali: il 17 è la giornata mondiale del sonno (World Sleep Day), il 20 è la giornata internazionale della felicità, il 21 è la giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale e la giornata mondiale della sindrome di Down. E poi ancora il 22 è la giornata mondiale dell’acqua ed il 27 quella del teatro.

Marzo: curiosità

E dopo significato nome, proverbi e detti popolari ed eventi e ricorrenze, non possiamo dimenticare di citare qualche piccola curiosità su questo mese poco citato, ma tutto da scoprire.

Il 1 marzo l’aeronautica istituisce le Frecce Tricolori, il 2 marzo fa il suo esordio al cinema il film King Kong, il 3 marzo esce il primo numero della rivista Time, il 4 marzo arriva nelle sale Cenerentola della Disney, il 5 marzo nasce il Corriere della Sera, il 6 marzo viene messo in commercio il primo cellulare, il 7 marzo nasce Alessandro Manzoni, l’8 marzo oltre alla festa della donna viene anche fondata la Borsa di New York, il 9 marzo arriva nei negozi Barbie, il 10 marzo Dante viene condannato all’esilio, l’11 marzo avviene il disastro di Fukushima, il 12 marzo nasce Gabriele D’Annunzio, il 13 marzo viene scoperto il pianeta Urano, il 14 marzo nasce Albert Einstein, il 15 marzo nasce la Rolls Royce ed esce il film Il Padrino, il 16 avviene il sequestro Moro e viene brevettata la motocicletta, il 17 Vittorio Emanuele II viene proclamato Re d’Italia, il 18 va in onda la prima puntata di Quark, il 19 è la festa del papà, il 20 Einstein pubblica la “Teoria generale della Relatività”, il 21 Anna Magnani è la prima attrice italiana a ricevere l’Oscar, il 22 esce il primo album dei Beatles, il 23 viene installato il primo ascensore per persone, il 24 Eccidio delle Fosse Ardeatine, il 25 viene istituita l’Accademia della Crusca, il 26 debutta la prima band virtuale, il 27 avviene la prima comunicazione radiotelegrafica internazionale, il 28 nasce Raffaello Sanzio, il 29 si tiene il primo concerto di Beethoven, il 30 a Trieste inaugurato il primo trasporto pubblico ed infine il 31 marzo viene inaugurata la Torre Eiffel.

Ti è piaciuto l’articolo? Aiutaci a crescere e condividi. Grazie 💗

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...